ISAFOM

Istituto per i sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo

7.jpg

Nuove colture per nuovi alimenti: caratteristiche chimiche, nutrizionali e salutistiche di quinoa, canapa e sorgo

Il 27/04/2017 ore 11.30 - 13.30 presso l'Istituto Alberghiero "R. Drengot" - Via Nobel 1 - Aversa (CE)

L’IPSEOA “R. Drengot “ di Aversa, in provincia di Caserta,  è un’Istituzione scolastica di istruzione secondaria superiore che,  inserita in un contesto  sociale complesso e variegato caratterizzato da situazioni che concorrono ad abbassare le attese sulla qualità della vita, mostra profonda attenzione alla realizzazione di attività  di ricerca, culturali e professionali sulla sostenibilità alimentare e ambientale finalizzate all’utilizzo di nuove materie in ambito eno-gastronomico.

A partire da quest’anno il Dirigente Scolastico dell’IPSEOA, professore Nicola Buonocore, ha avviato rapporti di collaborazione con il Cnr-Istituto Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo con sede a Ercolano.

L’intento è quello di coinvolgere totalmente gli alunni nella realizzazione di prodotti innovativi e sperimentali, in piena linea con i cambiamenti e le nuove esigenze del mercato del lavoro.

Il prossimo 27 aprile si terrà presso la sede centrale dell’Istituto, sito in via Nobel 1, il primo incontro con il divulgatore scientifico dell’ISAFoM, dottor Giuseppe Sorrentino che spiegherà i vantaggi dell’utilizzo delle farine alternative quali quinoa, sorgo bianco e canapa.

Considerati i cambiamenti climatici nell’area mediterranea, con forte diminuizione delle pioggie ed un aumento del processo di desertificazione crescono le aree soggette ad agricoltura marginale dove la quinoa, la canapa ed il sorgo bianco, che danno originano queste nuove farine, si adattano molto bene.

Il fatto che la coltivazione di tali specie richieda poca acqua e poche cure colturali induce gli agricoltori a produrli con un basso o nullo impatto ambientale. I consumatori, d’altro canto, fanno richiesta di queste nuove farine perché presentano valori nutrizionali e salutistici superiori a quelli dei cereali tradizionali e sono gluten free quindi adatti a chi ha intolleranze alimentari.

L’attività seminariale proposta costituirà un prezioso supporto alla didattica e un’opportunità di crescita per gli alunni che potranno arricchire le loro conoscenze e competenze sulla base di studi e ricerche scientifiche, correlando i contenuti disciplinari alle applicazioni nella produzione.

Al termine del seminario gli alunni dell’IPSEOA, insieme ai docenti di settore, miscelando le farine alternative, creeranno prodotti dolciari che potranno essere assaggiati dagli ospiti presenti a testimonianza della validità dello studio effettuato dagli alunni stessi.

 

Organizzato da:
Cnr
Panificio Molettieri Napoli
Molino Alba- Ariano Irpino (AV)

Referente organizzativo:
Giuseppe Sorrentino
Via Cupa Patacca 85-80056 Ercolano (NA)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
081 7717325

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.