ISAFOM

Istituto per i sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo

Riccardi Maria

CTER Livello VI

Phd in Scienze e Tecnologie delle produzioni Agro-alimentari

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. 081 7717325 int 207

skype: qupric

 

 

 

Attività di laboratorio:

competenze specifiche in prove granulometriche e nelle analisi chimiche di acque, suoli e materiale vegetale. Impiego di spettrometro ad emissione atomica ICP-AES. Ha fornito supporto tecnico scientifico a studenti e borsisti.

Attività di campo:

  • gestione irrigua e calcolo della restituzione idrica;
  • Rilievo dei parametri di sviluppo veg n acqua etativo (LAI, pesi freschi e secchi delle diverse parti della pianta) e delle principali fasi fenologiche;
  • Rilievi produttivi (quantità della produzione, peso 1000 semi);
  • Rilievi fisiologici (potenziali fogliare e osmotico, contenuto idrico relativo fogliare, conduttanza stomatica, traspirazione, contenuto di clorofilla, determinazione ABA e prolina).

 

Attività di ricerca:

L’attività di ricerca è svolta su colture allevate in serra e pieno campo, pomodoro da industria, farro, segale, senape bianca, olivo, quinoa, amaranto, Stevia rebaudiana, rucola, melone.

Ha riguardato, lo studio della risposta delle colture agli stress abiotici (carenza idrica, salinità) con particolare attenzione a: uso efficiente dell’acqua per una agricoltura sostenibile; relazioni idriche della piante; analisi di crescita; (LA, SLA; NAR; RGR); utilizzo di acque saline per scopi irrigui; individuazione di meccanismi messi a punto dalle piante per resistere alla salinità; valutazione dell’adattabilità di specie e cultivar ai cambiamenti climatici in atto.

A tal proposito i dati sono accolti, immagazzinati, elaborati statisticamente e pubblicati in articoli, poster e report vari.

 

Partecipazione a progetti di ricerca:

2014 – 2015 - collaborazione alle attività di ricerca del progetto “SEGIS: Sistema Esperto per la Gestione dell'Irrigazione in Serra”. Bando di attuazione del Programma di Sviluppo Rurale Campania 2007-2013 - Misura 124 HC “Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e settore forestale” responsabile dott.ssa Anna Tedeschi;

2011-2014 - collaborazione alle attività di ricerca del progetto “CISIA-CNR” Conoscenze Integrate per la Sostenibilità e l’Innovazione dell’Agroalimentare Made in Italy, responsabile dott. Giorio Pasquale;

2009-2014 - partecipazione al progetto “Scenari di Adattamento dell’Agricoltura Italiana ai Cambiamenti Climatici (AGROSCENARI)”, finanziato dal MIPAF, responsabile dott.ssa Francesca De Lorenzi;

2009 - partecipazione al progetto della UE “NITROEUROPE-IP-EC 7PQ” responsabile dott. Vincenzo Magliulo;

2008 – 2013 - collaborazione al progetto SWUP-MED, Sustainable Water Use Securing Food Production in Dry Areas of the Mediterranean Region 7° PQ; responsabile dott. Riccardo d’Andria;

2007 – 2013 - collaborazione al progetto “Irrigation using saline water: contribution to increase productivity and yield quality of traditional crops in the oasis of N.W. China” bilaterale CNR-CAS, responsabile dott.ssa Anna Tedeschi;

2007-2008 - partecipazione al progetto “Ricerca ed Innovazione per la filiera Olivicola Meridionale (RIOM)” finanziato dal MIPAF, responsabile dott. Antonio Leone;

2005-2007 - partecipazione al progetto “Analisi e valutazione di ordinamenti colturali alternativi nelle aree a riconversione del tabacco (Co.Al.Ta.2)” finanziato dal MIPAF, responsabile dott. Riccardo d’Andria;

2005-2006 - partecipazione al progetto “Analisi e valutazione di ordinamenti colturali alternativi nelle aree a riconversione del tabacco (Co.Al.Ta.1)”, responsabile dott. Riccardo d’Andria;

 

Pubblicazioni su Piattaforma PEOPLE CNR

Allegati:
Scarica questo file (En cv Maria Riccardi.pdf)En cv Maria Riccardi.pdf[ ]30 Kb

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.