CNR ISAFOM

Studio e analisi dei processi fisici, chimici e biologici che determinano il funzionamento e la dinamica degli agro-ecosistemi negli ambienti a clima mediterraneo, per il miglioramento quali-quantitativo delle produzioni, per l’ottimizzazione dell’uso delle risorse naturali, e per la valorizzazione delle funzioni dei sistemi agricoli e forestali. Sviluppo e applicazione di metodi di ricerca e di innovazioni tecnologiche avanzate per il monitoraggio e la previsione degli impatti e delle risposte degli ecosistemi agrari e forestali alle pressioni antropiche e climatiche.

L’ISAFOM afferisce al Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari del CNR ed ha una "massa critica" di 89 unità ripartito tra le sedi di Ercolano – NA (sede centrale), Catania, Rende (CS), e Perugia.

Al primo meeting su "Soil and Plant System Sciences- SPSS 2019" (Natural and Human-induced Impacts on the Critical Zone and Food Production) che si svolgerà tra il 23 ed il 26 settembre a Bari, l'Isafom partecipa sia come comitato scientifico che tra le presentazioni di risultati.
Il programma finale è già disponibile online al link https://spss2019.azuleon.org/programme.php.

Per saperne di più, dott. Antonello Bonfante

Brochure

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok