Laboratorio di Micromorfologia del Suolo

Responsabile dr G. Mele, sede di Ercolano, 081 78867.01-02-03 , This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Si producono sezioni sottili di suolo o altro materiale poroso per osservazioni della microstruttura con microscopia ottica. L’attività del Laboratorio si effettua nelle seguenti fasi:

- Scelta dei campioni e delle modalità di campionamento; Campionamento. - Etichettatura dei campioni. - Disidratazione o semplice rimozione d'acqua. - Scelta della resina da utilizzare e tempistica di impregnazione; Impregnazione. - Lavorazione del blocco di suolo (o altro materiale) polimerizzato. - Lavorazione delle sezioni sottili. - Descrizione macroscopica e microscopica delle sezioni sottili di suolo. - Acquisizione e analisi d'immagini con software specifici

 - Video descrizione generale della produzione di sezioni sottili di suolo - https://youtu.be/fWEUdl24MVA

 

Personale afferente al Laboratorio di Micromorfologia dei suoli

Sig. Bruno Di Matteo, Responsabile tecnico e preposto alla sicurezza del Laboratorio di Micromorfologia dei Suoli dell' ISAFOM dal 06/11/2012.

D.ssa Laura Gargiulo, Ricercatrice esperta in acquisizioni digitali dei campi microscopici

Dr. Giacomo Mele, Coordinatore delle attività scientifiche

 

Apparecchiature del Laboratorio di Micromorfologia dei suoli

Le principali attrezzature del laboratorio sono: una rettificatrice piana ad alta risoluzione Jones&Shipman 540X, una troncatrice circolare a corona diamantata raffreddata ad olio, pompe da vuoto, cappa aspirante, camere essiccamento campioni.

Il laboratorio si caratterizza anche per la presenza del "Serial Sectioning Automatic Tomograph “(SSAT), uno specifico sistema automatico di ricostruzione d'immagine tridimensionali del sistema di pori del suolo e dei mezzi porosi in generale realizzato presso l'istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo-CNR di Ercolano.

 - Videoclip funzionamento SSAT - https://youtu.be/yrf0mtTQW_8

 

Il laboratorio, per la parte microscopia, oltre a due stereo-microscopi di cui uno trinoculare, un foto-macroscopio, un microscopio polarizzatore ed un microscopio invertito, è dotato del sistema  “Large Area Microscopic Acquisition System” (LAMAS) messo a punto presso il CNR-ISAFOM.

 - Videoclip funzionamento LAMAS - https://youtu.be/Hq-BpIjVWWI

 

 

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.