CNR ISAFOM

Studio e analisi dei processi fisici, chimici e biologici che determinano il funzionamento e la dinamica degli agro-ecosistemi negli ambienti a clima mediterraneo, per il miglioramento quali-quantitativo delle produzioni, per l’ottimizzazione dell’uso delle risorse naturali, e per la valorizzazione delle funzioni dei sistemi agricoli e forestali. Sviluppo e applicazione di metodi di ricerca e di innovazioni tecnologiche avanzate per il monitoraggio e la previsione degli impatti e delle risposte degli ecosistemi agrari e forestali alle pressioni antropiche e climatiche.

L’ISAFOM afferisce al Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari del CNR ed ha una "massa critica" di 89 unità ripartito tra le sedi di Portici - NA (sede centrale), Catania, Rende (CS), e Perugia.

Al primo meeting su "Soil and Plant System Sciences- SPSS 2019" (Natural and Human-induced Impacts on the Critical Zone and Food Production) che si svolgerà tra il 23 ed il 26 settembre a Bari, l'Isafom partecipa sia come comitato scientifico che tra le presentazioni di risultati.
Il programma finale è già disponibile online al link https://spss2019.azuleon.org/programme.php.

Per saperne di più, dott. Antonello Bonfante

Brochure

Ultime notizie

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.