CNR ISAFOM

Studio e analisi dei processi fisici, chimici e biologici che determinano il funzionamento e la dinamica degli agro-ecosistemi negli ambienti a clima mediterraneo, per il miglioramento quali-quantitativo delle produzioni, per l’ottimizzazione dell’uso delle risorse naturali, e per la valorizzazione delle funzioni dei sistemi agricoli e forestali. Sviluppo e applicazione di metodi di ricerca e di innovazioni tecnologiche avanzate per il monitoraggio e la previsione degli impatti e delle risposte degli ecosistemi agrari e forestali alle pressioni antropiche e climatiche.

L’ISAFOM afferisce al Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari del CNR ed ha una "massa critica" di 89 unità ripartito tra le sedi di Portici - NA (sede centrale), Catania, Rende (CS), e Perugia.

Video divulgativo che riporta un esempio delle attività condotte nel laboratorio di Supporto all'Agricoltura di Precisione (SPA) dell‘ISAFOM in capo al Dr. Antonello Bonfante (primo ricercatore ISAFOM) realizzate a supporto al progetto PON OT4CLIMA con la collaborazione del Dr. Maurizio Buonanno (Tecnologo ISAFOM). Il video mostra le criticità di un bosco di Farneto sito in San Paolo Albanese (PZ) nel parco del Pollino e le potenzialità del telerilevamento da drone equipaggiato con camera multispettrale a 5 bande, nel cogliere la variabilità spaziale del comportamento del bosco attraverso indici vegetazionali (e.s. NDVI, RENDVI, TVI..etc.), altezza delle chiome e volume delle stesse. Le riprese video sono state realizzate con un drone mavic air 2.

Clicca sull'immagine per la visione del video

 


Ultime notizie

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.