CNR ISAFOM

Studio e analisi dei processi fisici, chimici e biologici che determinano il funzionamento e la dinamica degli agro-ecosistemi negli ambienti a clima mediterraneo, per il miglioramento quali-quantitativo delle produzioni, per l’ottimizzazione dell’uso delle risorse naturali, e per la valorizzazione delle funzioni dei sistemi agricoli e forestali. Sviluppo e applicazione di metodi di ricerca e di innovazioni tecnologiche avanzate per il monitoraggio e la previsione degli impatti e delle risposte degli ecosistemi agrari e forestali alle pressioni antropiche e climatiche.

L’ISAFOM afferisce al Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari del CNR ed ha una "massa critica" di 89 unità ripartito tra le sedi di Portici - NA (sede centrale), Catania, Rende (CS), e Perugia.

Un team internazionale di ricercatori coordinati dall'Università belga "KU Leuven" ha mappato l'effetto della climatizzazione delle foreste europee. I principali risultati di questa ricerca vengono sintetizzati nell'articolo riportato di seguito.

Global Change Biologyhttps://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/gcb.15892?fbclid=IwAR0-7mOhjlC6ehRzfYVeKagTfIOkQ5w5wR2nXIRT8Qgg5C-5LQu7h3HRGFA

Per saperne di più, Dr. Alessio Collati, Ric. Isafom: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Ultime notizie

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.