CNR ISAFOM

Studio e analisi dei processi fisici, chimici e biologici che determinano il funzionamento e la dinamica degli agro-ecosistemi negli ambienti a clima mediterraneo, per il miglioramento quali-quantitativo delle produzioni, per l’ottimizzazione dell’uso delle risorse naturali, e per la valorizzazione delle funzioni dei sistemi agricoli e forestali. Sviluppo e applicazione di metodi di ricerca e di innovazioni tecnologiche avanzate per il monitoraggio e la previsione degli impatti e delle risposte degli ecosistemi agrari e forestali alle pressioni antropiche e climatiche.

L’ISAFOM afferisce al Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari del CNR ed ha una "massa critica" di 89 unità ripartito tra le sedi di Portici - NA (sede centrale), Catania, Rende (CS), e Perugia.

Mercoledi 16 giugno, alle ore 18:00 si svolgerà il workshop da remoto "Proximal and remote sensing per la zonazione a scala di vigneto: attività realizzate e risultati".

I partecipanti potranno seguire la diretta usufruendo del link alla pagina facebook del progetto https://www.facebook.com/PrecivitCampania.

La Regione Campania, con legge dell’11 aprile 2018, n. 15., ha istituito un Osservatorio Regionale per Agricoltura di Precisione (ORAdP), parte integrante dell’articolato sistema di presidi territoriali agroalimentari e di sviluppo rurale, con sede presso l’Assessorato all’Agricoltura.

Agriculture 202010(11), 494;

Fig 1. Biogeographical Algerian area were olives are grown

In Algeria, the olive tree is one of the main fruit species and plays a very important socioeconomic role. The objective of this study was firstly, to identify and quantify the phenolics of some Algerian olive oils, and secondly, to assess the antioxidant activity of the samples. The olive oils used in this study were derived from Algerian cultivars, including Tefahi, Gelb Elfarroudj, Chemlal, and imported cultivar Manzanilla and Zebboudj.

Nature Communications volume 11, Article number: 5322 (2020

Forest production efficiency (FPE) metric describes how efficiently the assimilated carbon is partitioned into plants organs (biomass production, BP) or—more generally—for the production of organic matter (net primary production, NPP). We present a global analysis of the relationship of FPE to stand-age and climate, based on a large compilation of data on gross primary production and either BP or NPP.

Ultime notizie

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.