Tecnologo

Titolo PhD

email: roberto.demascellis[at]cnr.it

Tel:+ 39 06.4993 (int. 27567)

Skype: robertodemascellis

Responsabile del “Laboratorio di Fisica e Idrologia dei Suoli e dei Mezzi Porosi”

 

COMPETENZE PROFESSIONALI:

  • Le competenze tecnico-scientifiche acquisite durante gli anni di studio e di formazione riguardano la pedologia (pianificazione e descrizione di profili pedologici, attività di campionamento), l’idrologia e la fisica del suolo (attività di campionamento e misura in campo ed in laboratorio dei parametri idrologici dei suoli, caratterizzazione dei parametri di trasporto di soluti nei suoli, utilizzo di modelli matematici 1-D e 2-D per la simulazione del moto dell'acqua e dei soluti nel sistema suolo- pianta-atmosfera), le tecnologie avanzate per le misure, in campo ed in laboratorio delle caratteristiche fisiche-idrologiche dei suoli.
  • Le attività di ricerca e di analisi svolte, sia in laboratorio sia in campo, sono state finalizzate allo studio delle caratteristiche fisiche e idrologiche dei suoli in relazione a problematiche sia di tipo ambientale (trasporto di nitrati nei suoli e trasporto di inquinanti generici; legami tra tipologie di suolo e inneschi ed evoluzioni di fenomeni franosi), sia metodologico (comparazioni tra dati sperimentali di campo e di laboratorio; metodologie di spazializzazioni di dati puntuali, messa a punto di metodiche di analisi granulometriche laser dei suoli), sia tecnico (messa a punto di sistemi semi-automatici per misure di campo).

 

STUDI E FORMAZIONE:                 

  • Ha conseguito la laurea in Scienze Geologiche con voto 110/110 e lode il 24 ottobre 1994 presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” con tesi in Geologia Applicata dal titolo “Frane e franosità della bassa valle del F. Biferno”.
  • Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Geologia Applicata e Ambientale presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” il 24 febbraio 2000 con tesi dal titolo “I modelli pedologici e idrologici nella valutazione della vulnerabilità all’inquinamento degli acquiferi”.
  • Nel giugno 2000 è stato titolare di una borsa di studio annuale per la ricerca dal titolo “Elaborazione di un sistema informativo territoriale pedologico, geologico idrologico dell’Agro Nocerino-Sarnese” presso il Dipartimento di Scienze Chimico-Agrarie dell’Università degli studi “Federico II”.
  • Nel Luglio 2001 ha conseguito una borsa di studio per la ricerca dal titolo “Rischio da frana in area vasta: studio dei fattori geomorfologici che concorrono a determinare la franosità delle coperture piroclastiche sui rilievi calcarei dell’appennino campano” presso il C.U.G.RI - Consorzio Inter-Universitario per la previsione e prevenzione dei Grandi Rischi: attività non svolta per rinuncia.
  • Dal dicembre 2001 al dicembre 2005 è stato titolare di Assegno di Ricerca presso l'Istituto per lo Studio dei Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISAFOM-CNR).
  • Da gennaio 2006 è Tecnologo presso il CNR ISAFOM e responsabile del “Laboratorio di Fisica e Idrologia dei Suoli e dei Mezzi Porosi”.

 

ATTIVITA’ SCIENTIFICHE

Ha collaborato a numerosi progetti scientifici tra cui:

  •  2014 – 2015: collaborazione alle attività di ricerca del progetto “SEGIS: Sistema Esperto per la Gestione dell'Irrigazione in Serra”. Bando di attuazione del Programma di Sviluppo Rurale Campania 2007-2013 - Misura 124 HC “Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e settore forestale”.
  • 2013 – 2015: collaborazione alle attività di ricerca del progetto “QUARC - Qualità delle produzioni tipiche campane ed il suo territorio: approcci innovativi ed integrati per rafforzare la competitività del sistema Agroalimentare”. Obiettivi Operativi 2.1 e 2.2. del POR Campania 2007/2013.
  • 2012 – 2013: responsabilità del progetto “ARMOSA IV”: Convenzione per prestazione di servizi di ricerca nell’ambito della attività ARMOSA di monitoraggio dei rilasci di azoto dai suoli agricoli verso le acque sotterranee e in atmosfera”. Finanziato dall’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF).
  • 2010 – 2014: progetto Multifunctional Soil Conservation and Land Management through the Development of a Web Based Spatial Decision Supporting System. Finanziato dall’ Europ. Comm. Direct.-General Env. Direct. E–Intern. Affairs, LIFE ENV.E-4 – Life + per 600 mila Euro; responsabile dr. Angelo Basile.
  • 2010 – 2012: responsabilità del progetto “ARMOSA III”: Convenzione per prestazione di servizi di ricerca nell’ambito della attività ARMOSA di monitoraggio dei rilasci di azoto dai suoli agricoli verso le acque sotterranee e in atmosfera. Finanziato dall’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF) per  30 mila Euro.
  • 2008 – 2012: collaborazione al progetto SWUP-MED, Sustainable Water Use Securing Food Production in Dry Areas of the Mediterranean Region 7° PQ; responsabile dr. Riccardo d’Andria .
  • 2008 – 2010: collaborazione al progetto “Irrigation using saline water: contribution to increase productivity and yield quality of traditional crops in the oasis of N.W. China” bilaterale CNR-CAS Responsabile Dr.ssa Anna Tedeschi.
  • 2008 – 2010: collaborazione al progetto “Studio delle proprietà del suolo e dei processi idro-pedologici a diverse scale spaziali”. Finanziato dal MIUR: 2007HBTS85_004 per 55 mila Euro; responsabile dr. Angelo Basile.
  • 2007 – 2013: collaborazione al progetto  “ZoViSa”, Misura 124 “Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e settore forestale” del PSR Campania 2007/2013; responsabile dr. Angelo Basile.
  • 2007-2009: collaborazione al progetto “ARMOSA – IDRO II: Monitoraggio dei rilasci di azoto dai suoli agricoli verso le acque sotterranee e in atmosfera”. Finanziato dall’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF) per 107 mila Euro; responsabile dr. Angelo Basile.
  • 2006-2008: collaborazione al progetto “Metodologie fisiche e geofisiche per lo studio della variabilità spaziale dei suoli finalizzato alla sostenibilità ambientale”. Finanziato dal MIUR – PRIN con 18 mila € di cofinanziamento ISAFOM.
  • 2006-2007: collaborazione al progetto “Monitoraggio e modellizzazione della dinamica dell’azoto nel sistema acqua-suolo in alcuni pedoambienti della Calabria”. Finanziato dall’ARSSA Regione Calabria per 30 mila Euro; responsabile dr. Angelo Basile.
  • 2005-2007: collaborazione al progetto “Irrigation using saline water: contribution to increase productivity and yield quality of traditional crops in the oasis of N.W. China” bilaterale CNR-CAS; responsabile dr.ssa Tedeschi.
  • 2004-2007: collaborazione al progetto “ROCAS” - DimostRatOre per la Caratterizzazione Ambientale dei Siti Inquinati; responsabile Ing. Giacomo Mele.
  • 2003 - 2006: collaborazione al progetto "Caratterizzazione idrologica di dettaglio dei suoli dell'azienda Improsta (SA)" finanziato dal SESIRCA - Regione Campania.
  • 2003 - 2006: collaborazione al progetto "Messa a punto di metodologie per la quantificazione della vulnerabilità all'inquinamento da nitrati di origine agricola in due areali della regione Campania" finanziato dal SESIRCA - Regione Campania.
  • 2002 – 2004: collaborazione al progetto COFIN 2001 “Metodologie pedologiche per lo studio della variabilità spaziale dei suoli” e COFIN 2003 “Metodologie pedologiche innovative per lo studio della variabilità spaziale dei suoli” - Coordinatore Nazionale prof. Fabio Terribile.
  • 2000 – 2001: collaborazione alle attività di ricerca dell’Unità Operativa 4.21N del Gruppo Nazionale Difesa Catastrofi Idrogeologiche del C.N.R. Responsabile scientifico: prof. Fabio Terribile.
  • 1998 – 2003: collaborazione alle attività di ricerca del WG2 (soil water binding) e WG5 (soil sampling) nell’ambito del progetto COST 622 “Soil resources of European Volcanic systems”.

 

ATTIVITÀ DIDATTICA/SEMINARIALE

  • È stato correlatore di una tesi di Laurea di I livello e di una tesi di Laurea specialistica della Facoltà di Agraria dell’Università “Federico II” di Napoli su tematiche legate alla pedologia applicata.
  • È stato tutor di un tirocinio di formazione ed orientamento; ente promotore Università degli Studi di Napoli “Parthenope”.
  • Ha svolto numerosi seminari riguardanti le principali misure di laboratorio per la caratterizzazione fisica e idrologica dei suoli, nell’ambito delle collaborazioni con il Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

 

Pubblicazioni su piattaforma PEOPLE CNR

Google Scholar H-Index       7

ISI-WoS H-Index                 6

Ultime notizie

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.