Che il cardo sia rinomato per le sue virtù depurative, protettive e antiossidanti è abbastanza noto. Che alcune di queste sue proprietà vengano trasferite e amplificate nel miele di ape nera sicula è scoperta più recente. Questo studio è stato condotto dalla Dott.ssa Claudia Genovese con lo scopo di determinare e quantificare il passaggio dei principali metaboliti biologicamente attivi presenti nel cardo da biomassa (Cynara cardunculus L. var. altilis) al miele da esso ottenuto in purezza, in condizioni controllate, mediante l’utilizzo di due genotipi di ape (ape ligustica e ape nera sicula) e valutare l’influenza del genotipo di ape sui parametri di qualità del miele.

I risultati hanno mostrato che vi è trasferimento di molecole biologicamente attive dalla pianta di cardo al miele da essa ottenuto e che questo è influenzato non solo dall’origine floreale, ma anche dal genotipo di ape, mostrando che l’ape nera produce mieli di qualità superiore rispetto a quelli prodotti dall'ape ligustica.

Fonte: https://www.cronachedigusto.it/index.php/la-ricerca/quante-proprietà-salutistiche-per-il-miele-di-cardo-di-ape-nera-protegge-le-nostre-cellule